A Crowdsourced Database of Women and Non-Binary Persons Doing Ancient History

Name Cristiana Zaccagnino
Position Assistant Professor
Institutional Affiliation Queen's University
Latitude 44.2252795
Longitude -76.4973299
Research Interests

Magna Graecia, Greek archaoelogy, classical tradition

Websites http://www.queensu.ca/classics/cristiana-zaccagnino
Publications

Selected publications

Books

- “Ora gli eroi sono fossili arguti”. Riflessioni iconografiche sui miti di Perseo e Bellerofonte, with Marco Giuman (University of Cagliari, Italy), Morlacchi Editore University Press Perugia, 2015, 368 pages.

- Il Catalogo de' bronzi e degli altri metalli antichi di Luigi Lanzi. Dal collezionismo mediceo al museo pubblico lorenese. Napoli, La stanza delle scritture, 450 pp. + 1 CD: http://www.lastanzadellescritture.it/zaccagno_en.html http://www.lastanzadellescritture.it/zaccagna.html

- Archeologia delle regioni d'Italia. Umbria, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, Roma 2008 (with F. Colivicchi) (pp. 85-132, 146-161, 175-247, 249-271, 273-331 exclusively by C.Z.)

- La Grande Storia dell'Arte. 15. Arte Greca, supplement to the magazine L'Espresso, Novembre 2003, 192 pp.

- Il thymiaterion nel mondo greco, "L'Erma"; di Bretschneider editore (published with a grant from Italian Consiglio Nazionale delle Ricerche), Roma 1998, 228 pp.

Contributions to Volumes

C. Zaccagnino, R. Corchia, Zamarchi P., Recenti contributi al quadro topografico di Arezzo antica, in "Ex adversis fortior resurgo"; Miscellanea in ricordo di Patrizia Sabbatini Tumolesi, a cura di F. Longo, R. Bertini, Pisa, 2008, pp. 365-374.

I ritrovamenti di età etrusca e romana, in Arezzo: il Pionta. Fonti e materiali dall’età classica all’età moderna, Tristano C., Molinari A. (edd.), Arezzo 2005, pp. 123-124.

Book Reviews

Review of G. Ceserani, Italy’s Lost Greece. Magna Graecia and the Making of Modern Archaeology, in Classical Review 63.2, 2013, pp. 594-596.

Review of M. Spanu, Keramos di Caria. Storia e monumenti, Roma 1997, in Ostraka 1, 2001, pp. 267-268.

Articles

Una lekanis attica a figure nere dall’area urbana di Caere, in Amore per l’Antico dal Tirreno all’Adriatico, dalla preistoria al medioevo e oltre. Studi di Antichità in onore di Giuliano de Marinis, Roma 2014, 31-41.

L'ospite greco e il re indigeno. Riflessioni sul mito di Busiride,in Ostraka, XX 1-2 2011 (published 2013), pp. 235-252.

C. Zaccagnino, G. Bevan, A Gabov, The Missorium of Ardaburius Aspar: New Considerations on its Archaeological and Historical Contexts, in Archeologia Classica LXIII 2012, pp. 419-454.

C. Zaccagnino, A. Romualdi, Rinvenimenti inediti del XIX sec.: la stipe di Torrenova, in Studi Etruschi 73, 2009, pp. 53-65.

Cimone e la politica antipersiana. Una nuova lettura di un cratere del Pittore di Bologna 279 da Spina Valle Trebba, in Il greco, il barbaro e la ceramica attica. Immaginario del diverso, processi di scambio ed autorappresentazione degli indigeni, Atti del convegno internazionale di studi, Catania - Caltanissetta - Gela - Vittoria - Siracusa, 14-19 Maggio 2001, quaderni della Scuola di Specializzazione in Archeologia dell'Università di Catania, Roma 2007, pp. 97-106.

Un bronzetto di guerriero da Sala in Casentino, in Archeologia Classica 57, 2006 (published 2007), pp. 299-311.

Una tomba con carro nell'Appennino Tosco-Emiliano. Recupero di un rinvenimento settecentesco, in Melanges de l'École Françoise de Rome, 118, 2006, pp. 215-236.

C. Zaccagnino, R. Corchia, Una villa romana a Cincelli (Arezzo), in Archeologia Classica 56, 2005, pp. 557-579.

Hercules Invictus, l'excubitorium della VII cohors vigilum, il Meleagro Pighini. Note sulla topografia di Trastevere, in Ostraka, 1, 2004 (2005), pp. 101-124.

La ceramica di periodo orientalizzante, in Lo scavo del Centro di Eccellenza "Tecnologie avanzate per l'Archeologia e la Storia dell'Arte" dell'Università di Perugia a Cerveteri, Vigna Marini-Vitalini, Science and Technology for Cultural Heritage, 12, 1-2, 2003 (2004), pp. 47-63.

L'edificio ellenistico del saggio E: interpretazione preliminare, in Atti del Seminario di Studi Il sito antico de "Li Castelli" presso Manduria (Taranto). Gli scavi, i risultati, le prospettive, Firenze, May 15th-16th 1997, L. Lepore (ed.), Manduria 2000, pp. 155-175.

Acquisizione di elementi allogeni presso gli Enotri: il caso dei thymiateria, in Florentia. Studi Archeologia 1, Rivista della Scuola di Specializzazione in Archeologia dell'Università degli Studi di Firenze, 2001, pp. 145-198.

Una nuova coppa del Pittore di Euaion, in Archeologia Classica 50, 1998 (1999), pp. 379-389.

Previous Post

© 2023 Women of Ancient History